fbpx

Conte al Veneto: Dobbiamo comprare italiano e fare squadra

Ripartiamo in Veneto insieme con videomessaggio lanciato da Alessandro Conte, Presidente della CNA del Veneto, per dire a tutti gli abitanti del territorio che insieme riusciremo ad uscire dalla crisi del Coronavirus. Un messaggio di speranza che si rivolge in primis ai Veneti per indicare la strada per uscire dalla crisi: l’unione e la collaborazione, ma soprattutto l’acquisto del Made In Italy.

Alessandro Conte spiega perché comprare Made In Italy

Il videomessaggio del Presidente dalla CNA del Veneto è rivolto sia alle imprese che ai cittadini: “Ci sono tante imprese che si sono riconvertite e tante imprese che hanno dato il proprio per gli altri, credo che sia una grande immagine del mondo produttivo italiano, delle nostre imprese e dei nostri artigiani. Una riscoperta del valore umano, il valore umano è quello che fa la differenza”. Conte continua sottolineando l’importanza della solidarietà: “Il valore umano è quello che salva la vita e salva anche l’impresa”, ma soprattutto indica una strada precisa verso cui direzionarsi per la ripresa economica: “Dobbiamo insieme reagire e insieme ottenere il risultato per noi e per gli altri. Un messaggio che volevo passare è di fare attenzione al prodotto italiano, dobbiamo comprare italiano, dare fiducia alle nostre imprese, alla nostra attività. Così riusciremo ad uscire prima dalla crisi perché riattiviamo il mercato”.

Una rete di imprese in Veneto per sostenere l’economia interna

L’acquisto del prodotto italiano, del territorio è la strada indicata da Alessandro Conte per la ripartenza in Veneto. Su questa scia si stanno mobilitando diverse iniziative pubbliche e private, come Riparti Veneto, la nuova rete per le imprese venete. Volta proprio ad agevolare la compravendita e la collaborazione interna al territorio della regione, Riparti Veneto è un’iniziativa completamente gratuita rivolta a imprese e partite Iva. Per poter agevolare tutti nella reciproca collaborazione e nel reale acquisto e scambio di merci e servizi interni al territorio è nata questa specifica piattaforma online, che consentirà di realizzare l’effettiva rete di imprese venete che ora serve sul territorio. Pare proprio che collaborazione e rete d’imprese saranno le due nuove parole chiave di questo particolare 2020.



1 commento

Lascia un commento